Informazione

Strumenti di screening riconosciuti/validati e comunemente utilizzati per identificare i pazienti con malnutrizione manifesta o a maggior rischio di malnutrizione

La terapia nutrizionale inizia con l'identificazione dei pazienti a maggior rischio di malnutrizione. Esistono diversi "strumenti di screening" riconosciuti nella pratica medica a questo scopo. La Società Europea di Nutrizione Clinica e Metabolismo (ESPEN) raccomanda l'uso del Nutritional Risk Screening 2002 (NRS-2002). L'équipe curante deve eseguire lo screening entro 24 ore dal ricovero. Con questa applicazione, l'NRS-2002 può essere facilmente calcolato online 1.

L'NRS-2002 quantifica il rischio di malnutrizione negli adulti in base ai disturbi dello stato nutrizionale (BMI, perdita di peso, assunzione di cibo), alla gravità della malattia e all'età superiore ai 70 anni su una scala di punteggio da 0 a 7:

  • NRS ≤2: Attualmente non c'è rischio di malnutrizione che richieda un trattamento.
  • NRS ≥3: Aumento del rischio di malnutrizione, avviare le seguenti misure raccomandate:

       o   Valutazione dettagliata e chiarimento delle cause della malnutrizione.

       o   La consulenza nutrizionale verifica l'indicazione alla terapia nutrizionale in un contesto multiprofessionale.

       o   Registrare la diagnosi di malnutrizione secondo l'ICD ("International Classification of Diseases") e assicurarne la codifica.

Indice delle fonti

  1. Kondrup J, et al. Nutritional risk screening (NRS 2002): a new method based on an analysis of controlled clinical trials. Clin Nutr. 2003;22(3):321-36.

Indice delle abbreviazioni

BMI Body Mass Index
ESPEN  European Society for Clinical Nutrition and Metabolism
ICD International Statistical Classification of Diseases and Related Health Problems
NRS Nutritional Risk Screening