clinicalnutrition.science

Protezione dei dati

Dati del modulo

I dati inseriti non saranno memorizzati né in locale né su server e servono esclusivamente al calcolo dei risultati visualizzati.

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi del web di Google Inc., USA (Google). Google Analytics utilizza i cookie. I cookie sono file di testo che vengono salvati sul vostro computer, tablet o dispositivo mobile per analizzare il vostro utilizzo del sito web.

Le informazioni generate dai cookie e relative all’utilizzo del sito web da parte vostra (data e ora della richiesta, luogo e frequenza di consultazione del sito, provenienza, lingua, sistema operativo, browser, clic effettuati, sorgente di traffico, risoluzione del computer, durata di permanenza sul sito web incluso il vostro indirizzo IP anonimizzato) vengono trasmesse a un server di Google negli USA dove vengono archiviate.

Nel nostro sito web utilizziamo Google Analytics con una funzione di anonimizzazione dell’IP. In questo caso, il vostro indirizzo IP viene abbreviato e quindi anonimizzato da Google all’interno di stati membri dell’Unione europea o in altri stati aderenti all’accordo sullo Spazio economico europeo. Solo in casi eccezionali l’indirizzo IP completo viene trasmesso a un server di Google negli USA e ivi abbreviato.

Le informazioni raccolte tramite Google Analytics vengono impiegate per analizzare il vostro utilizzo del sito web, generare report relativi alle attività del sito web per i gestori dello stesso e per fornire altri servizi correlati all’utilizzo del sito web e all’utilizzo di Internet.

Google può eventualmente trasmettere queste informazioni a terzi nella misura in cui ciò è prescritto dalla legge o se tali terzi elaborano i dati in questione su incarico di Google. Secondo le indicazioni di Google, l’indirizzo IP trasmesso dal vostro browser nell’ambito di Google Analytics non viene collegato ad altri dati di Google.

Potete impedire l’installazione dei cookie impostando vostro browser a tale scopo; segnaliamo tuttavia che in questo caso potreste non riuscire a utilizzare appieno tutte le funzionalità del nostro sito web.

Google offre un’opzione di disattivazione per i browser più diffusi. Se attivate questa opzione non vengono trasmesse informazioni sulla visita del sito web a Google Analytics. L’attivazione dell’opzione di disattivazione non impedisce però che vengano trasmesse informazioni a noi o ad altri servizi di analisi del web che eventualmente utilizziamo. Ulteriori informazioni sull’opzione di disattivazione messa a disposizione da Google e sull’attivazione di tale opzione sono disponibili al link seguente: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it

Utilizzando questo sito web acconsentite espressamente al trattamento dei vostri dati da parte di Google conformemente ai termini di servizio di Google Analytics (https://www.google.com/analytics/terms/it.html).

Gestione della malnutrizione basata sulle evidenze

Malnutrizione

Sulla scorta della misurazione effettuata con il NRS, il 20–30% dei pazienti medici ospedalizzati di entrambi i sessi presenta malnutrizione o un elevato rischio di malnutrizione energetica o proteica. 1-2 I pazienti malnutriti di entrambi i sessi evidenziano un più alto tasso di complicanze, una maggiore durata della degenza ospedaliera, una peggiore qualità di vita e una più alta mortalità rispetto ai pazienti non affetti da malnutrizione. 3 La malnutrizione è spesso una conseguenza di altre patologie mediche, ma è possibile impostare un trattamento mirato. L’algoritmo terapeutico qui presentato si basa sulle ESPEN Guidelines per pazienti internistici, con comorbilità, e sullo studio EFFORT.  4-5

Obiettivi della gestione della malnutrizione

Migliorare l’individuazione precoce di pazienti di entrambi i sessi a rischio di malnutrizione e avviare una terapia individuale appropriata per migliorare/preservare la funzionalità e la qualità di vita e conseguire una netta riduzione delle complicanze e della mortalità. La gestione della malnutrizione è un team effort e presuppone una buona collaborazione tra personale infermieristico, ERB e personale medico.

Calcolatore del fabbisogno nutrizionale

Questo calcolatore del fabbisogno nutrizionale consente di calcolare facilmente online gli obiettivi nutrizionali individuali. I risultati visualizzati si basano sulle formule utilizzate nello studio EFFORT.

  • Fabbisogno energetico: MB x (FA + FM – 1); MB secondo Harris Benedict con peso aggiustato.
  • Fabbisogno proteico 1,2 – 1,5 g per kg di peso corporeo (0,8 g in caso di grave insufficienza renale senza dialisi (VFG < 30 ml/min/1.73 m2))

Lo studio EFFORT conferma il beneficio clinico 5

Lo studio EFFORT, condotto con il sostegno del Fondo nazionale svizzero e pubblicato su Lancet nell’aprile 2019, evidenzia chiaramente il beneficio di una terapia nutrizionale individuale adeguata:

  • Il bilancio energetico e proteico migliora sostanzialmente, con ricadute positive per il decorso della malattia.

  • Una gestione coerente della malnutrizione riduce il rischio di complicanze e morte.
  • Migliora la qualità di vita e limita le perdite funzionali.
  • Questi risultati valgono in linea generale per i pazienti di Medicina interna, a prescindere dall’organo interessato.

Indice delle fonti

  1. Kondrup J, et al. Nutritional risk screening (NRS 2002): a new method based on an analysis of controlled clinical trials. Clin Nutr. 2003;22(3):321-36.
  2. Imoberdorf R, et al. Prevalence of undernutrition on admission to Swiss hospitals. Clin Nutr 2010; 29: 38–41.
  3. Felder S, et al. Association of nutritional risk and adverse medical outcomes across different medical inpatient populations. Nutrition 2015; 31: 1385–93.
  4. Gomes F, et al. ESPEN guidelines on nutritional support for polymorbid internal medicine patients. Clin Nutr. 2018;37(1):336-53.
  5. Schuetz P, et al. Individualised nutritional support in medical inpatients at nutritional risk: a randomised clinical trial. Lancet 2019; 393(10188), 2312-2321

Indice delle abbreviazioni

EFFORT Effect of Early Nutritional Therapy on Frailty, Functional Outcomes and Recovery of Undernourished Medical Inpatients Trial
FA Fattore di attività
FM Fattore di malattia
MB Metabolismo basale
NRS Nutritional Risk Screening
VFG Velocità di filtrazione glomerulare